Una Demo COffeeBOT

Hilscher in collaborazione con Databoom e Universal Robots

Da significative esperienze nell’ambito dell’automotive e della produzione vinicola di alta qualità, nasce l’idea di mostrare, attraverso la demo COffeeBOT, come un processo produttivo nell’era della Smart Factory possa essere facilmente implementato, soprattutto con i giusti partner d’eccellenza!

Attraverso questa demo, infatti, vengono mostrate le più elevate doti di potenza e sicurezza dei servizi della piattaforma cloud di Databoom, l’agilità e la precisione dei robot collaborativi di Universal Robots in spazi compatti, e l’elevato grado di flessibilità e di interconnessione degli edge gateway Hilscher: i mondi IT/cloud e automazione sono in costante comunicazione tra loro e i dati di ordinazione vengono sincronizzati in tutta sicurezza con la produzione attraverso logiche MES e di edge computing. In questo modo è possibile procedere con l’inserimento di un ordine di produzione personalizzato direttamente da casa o dall’ufficio. Al processamento dell’ordine si riceve un ID cifrato ed un QR identificativo col quale si può monitorare l’efficienza produttiva dell’impianto, i relativi indici di qualità e l’avanzamento della produzione. Al contempo, usufruendo di privilegi diversi, gli operatori e le figure chiave in azienda possono supervisionare tutti i più profondi dettagli del processo produttivo sia da remoto (cloud) che in locale e possono contare su una sincronizzazione costante tra i dati in cloud ed i dati locali, memorizzati in appositi database.

Nel mondo reale la costante connettività tra cliente e produzione, mediata attraverso il MES, potrebbe permettere diversi scenari in cui, per esempio, la produzione è avviata il prima possibile o pianificata ed avviata secondo esigenze specifiche e magari attraverso meccanismi crittografici di sicurezza, come una blockchain.

Nel caso specifico della demo COffeeBOT, per non farvi raffreddare il caffè, abbiamo scelto la strada dell’autenticazione personale: mostrando il QR che viene inviato dal cloud Databoom dopo la registrazione, il sistema effettuerà una ricerca nel DB locale all’interno dell’edge gateway Hilscher, mostrando la preferenza selezionata e chiedendo l’ultimo consenso definitivo.

A questo punto il COBOT Universal Robots eseguirà la procedura in completa autonomia e sicurezza, mostrando anche funzioni di robotica avanzata quali per esempio il controllo in forza, ed estrema agilità nei movimenti in spazi ristretti. Durante la produzione sarà possibile osservare i numerosi parametri di funzionamento che il robot è in grado di esporre nei diversi protocolli industriali di cui è dotato: valori di forza, coppia, temperature, correnti, tempo ciclo e molti altri saranno rappresentati su dashboard dedicate e ovviamente differenziate in funzione dei privilegi di accesso.

Registratevi e venite al Pad. 3 – G047 ad assaggiare un COffeeBOT preparato secondo le vostre specifiche esigenze e scoprirete quando può essere facile approntare un sistema produttivo robotizzato in chiave I4.0 attraverso la collaborazione con i giusti partner per la tua automazione!